Lunedý

11 ottobre 2004

 

 

 

 


Ci rincontriamo

dopo aver sfilato,
uno ad uno, i fili
della rete che ci univa.
 
Ci fissiamo
nell'area vuota
perimetrata da frammenti
di rinascenti, soffocati ricordi.
E siamo muti
nel balenante desiderio
di rinvenire i ruoli,
di capire se reale fu, un tempo,
il sentirsi liberi in una spessa rete
e se lo Ŕ ora
il gravar pesante
dell'invisibile niente.
                                Lucia Bolis

 

    indietro