Non devi essere triste, non permettere che le incertezze

e le paure ti travolgano.

Non lasciare che gli altri giudichino le tue debolezze

e le usino per indurti a scendere a compromessi.

Non vendere mai il tuo cuore pulito per una manciata

di parole false, non rinnegare mai te stesso

per il piacere di essere considerato e amato.

Cammina lungo la pianura e nelle valli incantate

e quando il temporale si abbatterà sui campi

di grano cerca riparo sotto un grande albero.

Non stancarti mai di aspettare perchè il giorno

più bello della tua vita può arrivare domani.

Comportati come gli alberi che attendono la primavera

per riempirsi di foglie e fiori.

Romano Battaglia

 

 

lunedì

12 gennaio 2009

 

 

 

indietro