Luned́ 19 giugno 2006

 

 
Guardavamo lontano
Oltre i coppi
Delle povere case
Consunti dal tempo
Oltre il verde mare cangiante
Delle chiome degli ulivi
 
Guardavamo lontano
Appoggiati alla ringhiera
Che ancora odorava di minio
Mentre saliva dal giardino
Un lieve profumo di rose
 
Che farai da grande?
Era la domanda del gioco
E noi inventavamo la vita
continuando rapiti
A guardare lontano.
Giuseppe Spiotta
 
                                           

indietro