1 luglio

 2013

buone vacanze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cari amici del mio lunedý

Incerta , ventosa, non convinta Ŕ arrivata l’estate

Ed ancora meno convinti gli italiani cominciano a pensare alle vacanze.

Quest’anno purtroppo a farla da padrone sono la crisi dell’economia,

 l’insicurezza del futuro, la disoccupazione, la povertÓ.

Noi che per˛ viviamo sul mare,

 sentiamo nell’aria il sapore frizzante dell’estate,

quel sapore di giovent¨, di bellezza ,

 di corpi abbronzati, di capelli in libertÓ,

il sapore di sale che dalla pelle scende nell’anima

e ti fa sentire vivo, felice, giovane…

allora per un mese dimentichiamo i governi, la crisi, spegniamo la tv,

 saltiamo i telegiornali,

cerchiamo di disintossicarci da tutto il malessere

che abbiamo accumulato in questo inverno difficile.

Anche se non possiamo permetterci tanto,

 accontentiamoci, prendiamo esempio dai nostri bambini,

a loro non occorre tanto per essere felici,

 una corsa sulla sabbia, un tuffo in mare, una risata,

una fetta d'anguria, un gelato… e sopratutto tanto amore...

Torniamo ai valori di una volta,

 quando la gioia era stare vicino alle persone amate,

 non rincorrere terre lontane o sogni impossibili .

Se poi di sognare non possiamo farne a meno,

 facciamolo pure, tanto non costa nulla

e continueremo a farlo insieme in autunno

 nel mio angolino del lunedý.

A  tutti, vacanze serene

sarakr

 

 

 

indietro

homepage

 

 

racconti di sarakr
I cerchi nell'acqua...
i mesi narrati
Raccolta di lunedý 2013
Raccolta di lunedý 2012
Raccolta di lunedý 2011
Raccolta di lunedý 2010
Raccolta di lunedý 2009
Raccolta di lunedý 2008
Raccolta di lunedý 2007
Raccolta di lunedý 2006
Raccolta di lunedý 2005
Raccolta di lunedý 2004
Raccolta di lunedý 2001-2003

 

Spigolature di sarakr
chi sono io
Ho incontrato....
i miei preferiti
Saria su ICQ