21 aprile 2008

 

 

Paola tenne l'oggetto davanti ai suoi occhi,

 

pienamente illuminato, visto che la stanza del faro era radiosa. 

 

- Che colori meravigliosi - esclamò

 

- Bene, Paola, vai nella terra dei mille arcobaleni,

 un luogo dove tutti i colori espandono la loro forza in perfetta armonia. 

 
Vedi il mondo con il tuo cuore, e non con il cuore degli altri.
Dimentica per un istante quale colore sceglierebbero loro. 
Sogna... 
Attraversa i muri di cristallo, simili a questo prisma, determina il tuo colore preferito
e segui la sua meravigliosa e unica luce.

Scegli la tua luce, bellissima Paola, e lascia che le tue azioni, non i discorsi,

 
 siano la miglior difesa delle cose in cui credi.

Vivi e fai dei tuo meglio: non smettere mai...
 

E nella voglia di cercare, la vita dispiegherà le sue strade. 

T'impadronirai dei segreti della vita, facendo degli ostacoli le tue opportunità,
 

degli impedimenti i tuoi trampolini di lancio.

Imparerai a essere te stessa, sempre, senza riguardo per quello che gli altri possono pensare.

....
 Da “ il Guardiano del faro”
Sergio Bambarén
 

indietro