2 Aprile 2007

Bevo alla casa devastata,
alla mia cattiva vita,
alla solitudine in due

e a te; alla menzogna

delle labbra che mi tradirono,
al morto gelo degli occhi,
al mondo sguaiato e crudele
al Dio che non ci ha salvati.”

                                        Anna Achmatova                                                        

 indietro