Lunedì 30 Gennaio 2006

   

"... per questo è importante
lasciare che certe cose se ne vadano.
Si liberino.
Si distacchino.
Gli uomini hanno bisogno di comprendere che
nessuno sta giocando con carte truccate:
a volte, si vince;
a volte, si  perde.
Non aspettarti che ti restituiscono qualcosa;
non aspettarti che riconoscano i tuoi sforzi,
che scoprano il tuo genio,
che capiscano il tuo  amore.
Bisogna chiudere i cicli.
Non per orgoglio, per incapacità o per  superbia:
semplicemente perché quella determinata cosa
esula ormai dalla tua vita.
Chiudi la porta, cambia musica,
pulisci la casa, rimuovi la polvere.

Smetti di essere chi eri e trasformati in chi sei. "

Paulo Coelho
 
 
 
 
                                           

indietro