'

 

L'amore assoluto e' quello che si sente sulla pelle, che non accetta distanza, che cerca di farti respirare come respira l'altro.E' un amore che ha fame di presenza, che non si stanca di cercare lo sguardo, che ha bisogno di parole e silenzio, un silenzio carico di segnali che raccontino il desiderio.
Un amore che non accetta stanchezza se non quella che nasce dal fare l'amore, addormentarsi vicini e poi tornare ad essere svegli per rubare il sonno dell'altro, per guardare il suo volto e respirare l'abbandono del suo corpo, per amare la sua resa all'intimita' e alla confidenza.
L'amore divorante e' una malattia che non lascia spazio al caso, che vuole anche i minuti ed interpreta tutto come separazione.
E' un'esperienza che puo' permettersi solo chi sa accettare la malattia dell'anima che
l'amore porta con se, chi e' disposto a sperimentarla e a
pagarne il costo.

 
L'amore diverso ormai 
 nei nostri cuori.
Puo' essere, pero',
che la luna di questa notte,
tu ammiri
come sto ammirando io.
(tanka giapponese)

                       







Homepage
gennaio
febbraio
marzo
maggio
giugno
luglio
agosto
settembre
ottobre
novembre
dicembre