Amico, vedi? Di nuovo è Natale
di nuovo luci, suoni, colore
di nuovo c'è  un bimbo che nasce
di nuovo c'è un anno che muore.
 
Natale porta anche tanta tristezza,
per tutti gli anni che sono passati
 un dopo l'altro, senza preavviso
e spesso non li hai neanche contati
 
Senti il suono di una zampogna
ricordo dolce di tempi remoti
si va perdendo in lontananza
 ma nel tuo cuore ritorna speranza
 
speranza vera di un mondo migliore
senza violenza, nè povertà
un mondo giusto che tenga nel cuore
soltanto un gran desiderio d'amore
 
E la tristezza ora va via
il tuo albero è pieno di doni
su presto dunque rischiara il viso
e come sempre dai a tutti un sorriso
 
perché quel Dio che oggi è nato
ti vuole bene, ti tiene per mano
dice a ogni uomo che gli sta vicino

son qui per te, son Gesù Bambino.

 

Sarakr

 

 

 

Natale

 

2009

 

 

 

 

 

Auguri a tutti

Buon Natale

 

indietro